×

Le ultime voci di calciomercato estero

Le ultime voci di calciomercato estero

Calciomercato di Premier con gli italiani al centro

Immobile ruberà il posto a Balotelli?

Tra le ultime voci di mercato di calciomercato estero nelle ultime ore si sta facendo largo quella che vorrebbe Ciro Immobile, sempre più in difficoltà al Borussia Dortmund, come possibile nuovo attaccante del Liverpool per la prossima stagione. L’ex granata era stato seguito dai Reds già nell’estate scorsa, ma alla fine l’aveva spuntata il Dortmund e il Liverpool aveva ripiegato su Balotelli.

Entrambi però non hanno convinto e ora Rodgers sembra intenzionato a bussare alla porta del Borussia per avere informazioni sul napoletano. Se questo affare dovesse concretizzarsi questo significherebbe che la seconda esperienza inglese di Balotelli finirebbe dopo soltanto una stagione.

Tuttavia per portare Immobile in Inghilterra servirebbe una cifra superiore ai 15 milioni di sterline, perchè Klopp ha fatto sapere che quella è la cifra minima necessaria per potersi sedere a un tavolo e discutere di un’eventuale cessione del giocatore, autore finora di una deludente stagione, dove ha segnato solo 7 goal in 21 partite. Sempre sul fronte Liverpool c’è da registrare l’ufficialità della fine del rapporto con Borini: la società ha infatti reso noto che non rinnoverà il contratto con l’italiano, il quale a giugno potrebbe tornare in Italia, destinazione Bologna. Ma gli italiani non solo i soli protagonisti delle voci di calciomercato estero per quanto concerne la Premier League: chi l’anno prossimo potrebbe sbarcare nel campionato inglese è Pedro.

calciomercato-esteroL’attaccante del Barca con l’arrivo di Suarez ha perso il posto da titolare e sembrerebbe orientato a lasciare il club alla fine di questa stagione: alla finestra ci sono Liverpool, Arsenal e United, con il Barcellona che potrebbe decidere di cederlo per non perderlo a parametro zero nell’estate 2016. Sempre per un attaccante, ovvero la stellina Depay, in forza al PSV, si prospetta un derby tra le due formazioni di Manchester: il giocatore, classe 1994, lascerà l’Olanda a giugno e United e City sono pronte a fare follie per lui.

Sembrano inoltre vicinissimi i rinnovi di due giocatori che sono bandiere dei rispettivi club: Terry e Carrick rimarranno infatti rispettivamente al Chelsea e allo United per un altro anno. Proprio i Red Devils sono molto attivi in vista della prossima sessione estiva, visto che il tecnico dello United, il quale ha dichiarato che per il rinnovo di Van Persie non c’è fretta, sarebbe pronto a presentarsi con denaro contante dalla Lazio e dal Borussia Dortmund: obiettivo è portare all’Old Trafford Biglia e Gundogan. Infine, c’è da segnalare il ritorno in Inghilterra dell’ex Liverpool Pennant: il giocatore reduce dall’esperienza in India si è accordato con il Wigan, club che attualmente milita nella Serie B inglese.

Bundesliga in fermento: Guardiola se ne va?

Intanto il Wolfsburg è scatenato

In mezzo a le ultime voci di calciomercato estero vi è una certezza che arriva dalla Bundesliga: Guardiola ha rifiutato il rinnovo di contratto propostogli dalla dirigenza bavarese, chiedendo che di un eventuale prolungamento del contratto si parli a fine anno. Secondo molti osservatori questo significa una sola cosa: l’ex tecnico del Barca non continuerà la sua avventura in terra teutonica e potrebbe prendersi un altro anno sabbatico.

Il Bayern deve inoltre fare i conti con l’assalto del PSG a Lewandowski: la probabile partenza di Cavani avrebbe infatti spinto la dirigenza parigina a muoversi subito per cercare un sostituto e il forte centravanti polacco, autore di una buona prima annata con la maglia dei bavaresi sarebbe l’obiettivo primario.

Sul fronte Bayern Monaco c’è infine da registrare anche il possibile ritorno anticipato alla base dell’americano Green: il ventenne attaccante era stato prestato all’Amburgo, ma il rapporto con l’ambiente non è mai decollato e ora, dopo il rifiuto del giocatore di scendere in campo con la selezione under 23 della squadra, il rapporto sembra del tutto compromesso. Il Wolfsburg, ormai seconda forza della Bundesliga, ha rinnovato il proprio rapporto con Vieirinha, il quale rimarrà un mediano della squadra tedesca fino al 2018.

La dirigenza, oltre a chiudere questo importante rinnovo, sta guardando anche a possibili acquisti per la prossima stagione e i nomi più gettonati sono quelli di Lukaku per l’attacco e di Gil, difensore del Corinthians, per il reparto arretrato.

Calciomercato spagnolo nel segno dei giovani talenti

Da Odegaard a Camacho, tanti potrebbero cambiare maglia nella prossima stagione

Lui è il talento più importante del calcio norvegese e a soli 16 anni è già un giocatore del Real Madrid: tuttavia con una rosa come quella delle merengues appare difficilissimo possa giocare con continuità: è per questo che Odegaard potrebbe finire in prestito a qualche altro club, al fine di farlo maturare.

In pole position ci sarebbe il Villareal, che avrebbe già preso contatti con la dirigenza blancos, garantendo che in caso di prestito il giovane talento avrebbe il posto assicurato. L’affare potrebbe essere facilitato dal fatto che il Villareal ha già tra le sue fila un giocatore di proprietà del Real, il russo Cheryshev, il quale sta disputando un’ottima annata con il “Sottomarino Giallo” e sembra pronto a tornare al Bernabeu.

Un altro giovane su cui molti club hanno messo gli occhi è Josè Luis Gaya: il giocatore, classe 1996, è tra gli artefici dell’ottima stagione del Valencia e su di lui sarebbe forte l’interesse del Real Madrid. La dirigenza del Valencia però sarebbe intenzionata a proporgli un rinnovo del contratto avendo l’intenzione di non smantellare la squadra che tanto bene sta facendo in Liga.

C’è fermento nella parte bassa della classifica, dove la Real Sociedad pare a un passo dal portare in Spagna Sam Ameobi: l’esterno d’attacco del Newcastle infatti non rinnoverà il contratto con gli inglesi e sembra vicino allo sbarco in Liga. Chi invece a giugno potrebbe salutare il campionato spagnolo è Reyes: le ultime voci di calciomercato estero lo danno infatti in procinto di trasferirsi in Qatar: gli sarebbe infatti arrivata la classica offerta irrinunciabile.

Il Siviglia si starebbe comunque cautelando e avrebbe cominciato a prendere informazioni su Jonathas, che sta facendo ottime cose con la maglia dell’Elche: sono infatti 9 i goal segnati in 21 partite e notevole è finora il suo contributo alla grande stagione della matricola della Liga. Infine, sul fronte Madrid c’è da segnalare che Ancelotti ha fatto presente di non aver fretta di rinnovare il contratto con il Real e il quasi certo rinnovo di Simeone con l’Atletico, che segue da vicino anche Camacho, obiettivo di mercato di Inter e Napoli e attualmente in forza al Malaga.

Commento all'articolo